Tecnologie per la fidelizzazione dei clienti E-mail
Scritto da RM   

Fidelizzazione del clienteIl Loyalty Management, ossia il complesso di attività rivolte a rafforzare la fedeltà dei clienti, è considerato uno dei principali fattori di successo per le aziende che si trovano ad operare nei mercati attuali.
Gli strumenti del Customer Loyalty Management sono numerosi, ma il più comune è senza dubbio la Fidelity Card, ovvero una tessera che dà l’opportunità al cliente di usufruire di agevolazioni, sconti esclusivi o premi, o di accumulare crediti spendibili, rendendo più agevoli le transazioni.

Il Loyalty Management sfrutta molto anche la raccolta punti. Non esiste settore merceologico che non abbia fatto almeno una volta uso di tale strategia, dal supermercato al benzinaio, dal noleggio di videocassette, all’autolavaggio.

Il cliente “fedele” accumula punti acquistando i prodotti dell’azienda o usufruendo dei suoi servizi, per poi avere diritto ad un premio. In questo modo l’azienda ottiene la fidelizzazione del cliente, inducendolo ad effettuare una serie prolungata di acquisti dei suoi prodotti.

Il Customer Loyalty Management consente dunque di ottenere risultati molto più duraturi rispetto alle semplici promozioni, che invece inducono il cliente ad acquisti sporadici e occasionali.

Fidelizzazione clienti.
La Fidelizzazione dei clienti, o customer loyalty, costituisce uno dei più importanti obiettivi di marketing, nonché uno dei principali fattori che consentono un reale ritorno d'investimento per l’azienda, specie sul medio e lungo periodo.

L’importanza della fidelizzazione dei clienti nel mercato moderno
Con l’espressione “fidelizzazione dei clienti” si fa riferimento a tutte quelle strategie di marketing, messe a punto da un’azienda al fine di mantenere i clienti esistenti, ottenendo la loro fedeltà.

Vista l’importanza che gli utenti fidelizzati rivestono per un’attività, l’azienda (di qualsiasi genere sia, di informazioni, di beni o di servizi) deve sempre avere in chiaro quali sono le attività necessarie per ottenere la fidelizzazione dei clienti stessi.

La Customer Satisfaction (soddisfazione del cliente), non può più costituire l’unico obiettivo di un’azienda, in un mercato competitivo quale è quello odierno.

Ad essa è necessario affiancare il cosiddetto Customer Relationship Management, una strategia di Marketing Relazionale, che mira alla conoscenza approfondita dei comportamenti d’acquisto e delle attitudini della clientela.

Tale conoscenza è possibile grazie a strumenti tecnologicamente avanzati, che monitorano e registrano informazioni relative agli acquisti dei clienti di una data azienda.